• Comunicato Stampa
  • L’INQUINAMENTO AL TEMPO DEL CORONA VIRUS: A MARZO AMPIAMENTE RIDOTTI GLI SFORAMENTI DI PM10

    Dal primo gennaio al 22 marzo, fine dell’inverno 2020 in tutte le centraline che monitorano lo smog a Verona sono stati registrati molti superamenti del limite giornaliero di Pm10 (che per legge è di 35 giorni all’anno). Questo il raffronto dei dati registrati al 20 marzo 2020 con quelli dell’analogo periodo del 2019 nelle stazioni […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • L’AMMINISTRAZIONE SI OCCUPI DELLA MESSA IN SICUREZZA DELLA CARTIERA DI CADIDAVID

    Da tempo incalziamo l’amministrazione affinché intervenga sulla crisi della cartiera a Cadidavid. Da tempo insistiamo che vanno tutelati i lavoratori, ripristinate condizioni di legalità per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti e lo sversamento delle acque. Le due ordinanze che il Sindaco Sboarina ha fatto tra il 2018 e il 2019 non rappresentano né una […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • EMERGENZA POLVERI: FERMIAMO SUBITO LE SPECULAZIONI STRUMENTALI E ADOTTIAMO PROVVEDIMENTI STRUTTURALI PER CONTINUARE A CONTENERLE

    Se in questi giorni di stop forzato per una parte rilevante dei trasporti privati urbani non riscontriamo una scomparsa anche delle polveri sottili, il motivo, semplicissimo, è che queste particelle si accumulano, addensandosi, nell’aria, e sono capaci di restare in sospensione per giorni, anche per settimane, soprattutto in presenza di particolari condizioni meteo. E’ da […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • VENT’ANNI POSSONO BASTARE! – PM10: FRA POCHI GIORNI A VERONA VERRA’ SUPERATO IL LIMITE ANNUALE DI LEGGE

    Il 20 febbraio 2020 nella centralina ARPAV di Verona Borgo Milano si sono raggiunti i 33 giorni di superamento dei limiti di legge per il PM10. La normativa prevede un massimo di 35 giorni all’anno di superamenti del limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo d’aria . Stiamo entrando così nel ventesimo anno consecutivo […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • ALLARME PM10: GIA’ 20 I SUPERAMENTI DALL’INIZIO DELL’ANNO – BERTUCCO: “ANTICIPARE IL SISTEMA DI CORSIE PREFERENZIALI”

    L’amministrazione comunale si dice impegnata nell’attuazione di misure strutturali per il risanamento della qualità dell’aria, ma non è così e i risultati si vedono: a ieri, 27 gennaio 2020, i giorni di superamento dei limiti giornalieri di concentrazioni di Pm10 erano già 20, vale a dire che a soli 27 giorni dall’inizio dell’anno Verona ha […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • INQUINAMENTO: MENTRE LA POLITICA NE APPROFITTA PER FARE PROPAGANDA A BUON MERCATO, GLI ANZIANI MUOIONO DI MORTE PREMATURA E NEI BAMBINI AUMENTANO LE PATOLOGIE RESPIRATORIE

    Siamo alle solite: se le rilevazioni Arpav sulla qualità dell’aria sono positive, è merito dell’amministrazione comunale, se sono negative è colpa della Pianura Padana e dell’assenza di vento. Questo continuo prendere in giro i cittadini, anche con le cosiddette misure emergenziali che sono assolutamente inefficaci visto l’enorme quantità di deroghe ai previsti blocchi della circolazione, […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • L’INQUINAMENTO FA AMMALARE, MA L’AMMINISTRAZIONE FA FINTA DI NULLA

    Le condizioni meteo sono tali da favorire il ristagno delle polveri sottili, principali protagoniste dell’inquinamento in ambito urbano che provoca danni alla salute soprattutto negli anziani e nei bambini con conseguenti costi e sanitari e sociali. La situazione è nota da giorni ma l’amministrazione Sboarina quali provvedimenti ha preso? Nessuno, si limita ad attendere la […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • A NATALE SI PUO’ – PM10, A VERONA GIA’ ABBONDANTEMENTE OLTREPASSATI I SUPERAMENTI DI TUTTO IL 2018

    Nelle 2 stazioni di rilevamento Arpav di Verona (Borgo Milano e Giarol Grande) il Pm10 ha già abbondantemente superato il numero di giorni inquinati oltre il limite di legge (50 microgrammi per metro cubo nelle 24 ore) totalizzato in tutto il 2018. Il 25 dicembre 2019 in Borgo Milano sono stati raggiunti i 58 giorni […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • ACCIAIERIE CONTRO PROVINCIA: IL TAR NEGA LA SOSPENSIVA E CONFERMA IN PIENO LA LINEA DEI PALAZZI SCALIGERI

    Non solo il Tar del Veneto ha respinto la richiesta di sospensiva contenuta nel ricorso presentato da Acciaierie Verona del Gruppo Pittini contro la Provincia di Verona che si era rifiutata di sottoporre a procedura di verifica di assoggettabilità a Via il progetto di bruciare 160 mila tonnellate annue di rifiuti composti da rottami ferrosi […]

    Condividi