• Comunicato Stampa
  • DIRITTO DI CONTROLLO SU AGSM: BERTUCCO PRESENTA ESPOSTO IN PROCURA

    Agsm mi ha negato la possibilità di visionare e avere copia, nei termini previsti dal Regolamento del Comune di Verona, della documentazione relativa agli incarichi di advisory conferiti in relazione al Piano di aggregazione con Aim e A2A. Ritengo si tratti di un fatto grave che sottoporrò alla Procura della Repubblica di Verona con un esposto […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • I FURBETTI DI UNICOGE -AVVISI DI GARANZIA DELLA PROCURA DI VERONA AL SINDACO DI VERONA, AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E AI CONSIGLIERI COMUNALI CHE AVEVANO VOTATO A FAVORE DELLA DELIBERA CHE AVEVA FATTO NASCERE AGSM ENERGIA EST VERONESE SRL

    Avvisi di garanzia a Sboarina, Scalzotto e ai consiglieri comunali di Verona, San Bonifacio e Cologna Veneta che avevano votato a favore della delibera che prevedeva  il conferimento delle quote dei due comuni (San Bonifacio e Cologna Veneta) alla nuova società (costituita dal Comune di Verona con AGSM Verona) e denominata Agsm Energia Est Veronese […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • AGSM: IL SINDACO PARLA PER SE STESSO, LA LEGA… POCHE IDEE, MA CONFUSE

    Povero Sindaco! Quotidianamente bersagliato oltre che dalle minoranze anche dal maggiore partito della sua coalizione, la Lega. Sboarina, assieme all’assessore Polato e al presidente Agsm Finocchiaro, non ha fatto neanche in tempo a dire (chiaramente sbagliando) che l’accordo con Aim votato dal cda Agsm salva i termini del termsheet di dicembre (cosa palesemente falsa dal […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • AGSM: IL FALLIMENTO DELLA POLITICA APRE LE PORTE ALLA PRIVATIZZAZIONE PIÙ SPINTA

    La fusione a due, con l’astensione dello stesso presidente Finocchiaro, è una chiara sconfitta per il Sindaco che fino a poche settimane fa dava per fatta l’operazione a 3, rassicurando che la maggioranza sarebbe stata compatta e che il percorso era ormai deciso. Un castello di carte che è crollato miseramente rendendo evidente l’inconsistenza della […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • PASTICCIO AGSM: ANCHE SBOARINA E FINOCCHIARO SONO CHIAMATI A RENDERE CONTO DELLE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO SPESI FINORA

    La cosa incredibile sulla questione della fusione a tre tra Agsm, Aim e un partner industriale, con A2A in pole position, è che chi dovrebbe alla fine autorizzare l’operazione, cioè il Consiglio comunale, finora non ha visto un solo documento, al di là delle slide illustrate tempo fa in commissione dai consulenti. Tutti parlano come […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • LA MAGGIORANZA È IMPLOSA: SINDACO E PRESIDENTE AGSM NE TRAGGANO LE CONSEGUENZE

    Dal cda Agsm di ieri emerge che una maggioranza non c’è più, ciascuna delle forze politiche va per la propria strada e le indicazioni del Sindaco e del presidente Agsm rimangono lettera morta. La linea che Sboarina e Finocchiario hanno voluto imporre, contro quella della trasparenza della gara pubblica da noi sostenuta, ora vede contrari […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • AGSM: SI CONTINUA A NON DECIDERE – Consiglio di Amministrazione ancora in corso e ipotesi contrapposte

    Comunque vada a finire il cda Agsm di oggi le scelte strategiche della più grande delle partecipate veronesi saranno dettate non da una visione politica ma dall’inerzia di questa amministrazione che, perfettamente in linea con la precedente, si è dimostrata incapace di fare delle scelte chiare e di dare delle linee di sviluppo solide alle […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • TAR LOMBARDO BLOCCA FUSIONE AEB-A2A FISCHIANO LE ORECCHIE IN CASA AGSM E AIM?

    Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, dice il detto, e se la vicenda stra-nota e stra-citata della cremonese Lgh, finita nel mirino dell’anticorruzione dopo essere convolata a nozze senza gara con A2A, non ha detto nulla all’attuale amministrazione, probabilmente non sortirà alcun effetto neanche la recentissima decisione del Tar della Lombardia che […]

    Condividi
  • Comunicato Stampa
  • STOP DELLA LEGA AD OPERAZIONE AGSM: IL SINDACO RACCOGLIE CIO’ CHE HA SEMINATO

    Lo stop della Lega all’operazione Agsm-Aim-A2A rivela ancora una volta la vera essenza della maggioranza del Sindaco, scaturita non da un programma amministrativo ma da un’unione di interessi e di opportunismi. Vedremo se il niet leghista ad A2A sarà definitivo o se verrà svenduto per qualche prebenda, ma ormai è chiaro che Lega, Verona Domani […]

    Condividi